eventi di giovedì 23 maggio

Evento 1 ore 15.00-16.00 (Sala Consiliare-Municipio) Incontro di apertura del Festival cittadino dello Sviluppo Sostenibile di Parma 2019 con il Prof. Fabrizio Storti (Pro-rettore per la terza missione dell’Unipr),  Prof. Enrico Giovannini (Portavoce di ASviS), Federico Pizzarotti (Sindaco di Parma), Raffaello De Ruggieri (Sindaco di Matera).  Presentazione del Festival e  discussione del piano di collaborazione sullo sviluppo sostenibile tra Matera città della cultura europea 2019 e Parma città della cultura italiana 2020. Introduce il Prof.Alessio Malcevschi (Unipr)

Evento 2 (SDGs 11,17) ore 16.00-18.00 (Sala Consiliare-Municipio)  “Il ruolo generativo della cultura per uno sviluppo urbano sostenibile: gli obiettivi dell’Agenda 2030 ed il modello organizzativo di Adriano Olivetti a confronto con le esperienze in corso a Parma (Capitale della Cultura Italiana 2020) e Matera (Capitale della Cultura Europea 2019)” con la partecipazione di Michele Guerra (Assessore alla Cultura del Comune di Parma, Raffaello De Ruggieri (Sindaco di Matera), Michele Fasano (Curatore del Focus Adriano Olivetti ), Carlo Olmo (Prof. Politecnico di Torino), Renzo Iorio (Presidente Gruppo Tecnico Cultura e Sviluppo di Confindustria), Prof. Carlo Mambriani (Università di Parma). Modera Enrico Giovannini (Portavoce ASviS)

Evento 3 (SDGs 2,3,4,5) ore 8.30-15.00 (Campus dell’Università di Parma) “Casa sostenibile e Agenda 2030” a Giocampus con la partecipazione delle scuole di Parma con i saluti del Vice-sindaco Marco Bosi

Evento 4 (SDGs 8, 16,17) ore 18.30-19.30 (Libreria Fiaccadori, Strada Duomo) Presentazione del libro «In me non c’è che futuro». Incontro con l’autore Michele Fasano (curatore del Focus Adriano Olivetti) che presenta le sue riflessioni sviluppate nel corso degli anni con importanti personalità dell’impresa e della cultura

Evento 5 (SDGs 2,9)  ore 18.00-19.30 (Officine Arti Audiovisive, via Mafalda di Savoia 17/a) Da dove arriva il cibo che compriamo al supermercato? Chi ne decide il prezzo e la disposizione sugli scaffali? Chi paga davvero il costo delle offerte promozionali? Qual è l’impatto sulla qualità dei prodotti che mangiamo? Presentazione del libro “Il grande carrello” con gli autori Fabio Ciconte, Stefano Liberti e Francesco Mutti, ad di Mutti spa e presidente di Centromarca per discutere di GDO (Grande Distribuzione Organizzata). Modera Giulia Berni, Freelancer.

Evento 6 (SDG 2) ore 21.00 (Cinema Edison) proiezione del Docu-film  “Soyalism” di Stefano Liberti sul controllo della produzione dei beni alimentari a livello globale. Seguendo la filiera di produzione industriale della carne di maiale, dalla Cina al Brasile passando per Stati Uniti e Mozambico, il documentario descrive l’enorme movimento di concentrazione di potere nelle mani di queste ditte, che sta mettendo fuori mercato centinaia di migliaia di piccoli produttori e trasformando in modo permanente paesaggi interi. A seguire incontro con Liberti.
Modera Giulia Berni, Freelancer.